Quando arriva il momento dell’analisi a 360°!

Pubblicato il: 19/05/2019

Quando arriva il momento dell’analisi a 360°!

Questa è una fase in cui qualsiasi funzione aziendale rilevante deve essere seduta allo stesso tavolo, meglio se con il cliente a fianco. È il momento dell’intervista al nostro cliente, il quale dovrebbe conoscere tutto dei propri clienti e del suo mercato finale.

Considero questo il momento migliore per un “TEA” (Total Environment Analysis) o, analisi completa dell’ambiente operativo dell’applicazione; un momento cruciale durante il quale viene creata la “carta di identità” del prodotto.

Questa consapevolezza influenzerà le diverse decisioni che dovremo prendere per il manufatto.
In questo documento riportiamo quelli che consideriamo essere gli aspetti più importanti del “carattere” di un manufatto. Questi sono gli elementi che, a nostro parere, influenzeranno la decisione sul tipo di materiale che sceglieremo e sul design dei componenti del prodotto finito.
Ogni domanda che faremo potrà essere ulteriormente approfondita e fornire così una lettura sempre più completa del soggetto.

Potremmo iniziare a chiedere: che cos’è (l’oggetto)?
Nello stesso tempo chiedere anche: cosa non deve essere?
Il medesimo approccio può essere valido per qualsiasi aspetto del prodotto.
Cosa fa? Cosa non deve fare? Come lavora? Chi lo usa? Quando si usa?

Quest’ultima domanda è molto importante per le applicazioni di sicurezza, utilizzate anche in condizioni d’emergenza.

Un’altra domanda cruciale è: per quanto tempo?
Questa domanda è strategica per gli aspetti legati alla resistenza termica, alla fatica, al “creep” (scorrimento sotto carico) del materiale. O anche solo per redigere un documento di garanzia.
Quanto? Questa domanda può implicare aspetti legati alla qualità tecnica, al prezzo o al costo aziendale del prodotto.
Nelle attività di innovazione e sviluppo, l’Idea diventa Oggetto, il quale diventa parte di un Sistema, che a sua volta interagisce con un sistema più complesso (che definiamo super-sistema) e diventa parte di uno specifico Segmento in un Mercato.

In funzione della posizione in cui si trova l’Azienda, un prodotto può essere sviluppato per:

  1. attaccare la concorrenza
  2. difendere una nicchia
  3. completare una gamma/offerta
  4. aprire una nuova nicchia di mercato

In qualsiasi caso, la scelta corretta della materia prima è fondamentale per il successo dell’applicazione.
È certamente intuitivo che in questa fase di sviluppo, la preoccupazione dell’Azienda sarà completamente diversa a seconda che si trovi in una fase (a – b) invece che in una fase (d).

Ma voi potete contare su di noi in qualsiasi situazione.

Articolo a cura di Emilio Sitta

Articolo a cura di Emilio Sitta

Condividi l'articolo sul tuo social preferito:

Hai trovato l'articolo interessante?

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Ci sono argomenti che ti piacerebbe venissero trattati in questo blog?
I tuoi commenti e le tue richieste sono importanti per noi: scrivili nello spazio qui sotto, è a tua disposizione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

*

Trattamento dati